Cannelloni ripieni di carne

INGREDIENTI:

250g fogli Lasagna Maffei

ragù:
250 g di salsiccia
450 g di macinato di maiale
1 bicchiere di vino bianco
1 cipolla media
1 carota
250 g di passata di pomodoro
alloro q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
besciamella:
800 g di latte
50 g di farina
30 g di fecola
90 g di burro
1 foglia di alloro

PREPARAZIONE:

Ragù: dorate nell’olio l’alloro con la cipolla e la carota tritate. Unite la salsiccia sbriciolata, il macinato e rosolate uniformemente. Bagnate con il vino bianco e lasciate evaporare. Completate con la passata di pomodoro, poi regolate di sale e di pepe. Cuocete il ragù a fuoco basso per 40/45 minuti, quindi lasciatelo raffreddare completamente prima di insaporirlo con la metà del formaggio grattugiato.

Besciamella: fondete il burro e unite la farina e la fecola. Mescolate energicamente per evitare grumi e diluite con il latte. Aromatizzate con l’alloro. Addensate la besciamella su fiamma dolce mescolandola con un cucchiaio di legno. Quando sarà densa e vellutata, regolate di sale e pepe ed eliminate l’aromatica.

Cannelloni: immergete una sfoglia all’uovo alla volta per 10 secondi in acqua non ancora in ebollizione (80° circa) tenendola in sospensione. Scolatela e tamponatela con un canovaccio pulito. Dividete la sfoglia a metà (foto 1). Farcite i due pezzi di pasta con alcuni cucchiai di ragù e arrotolate i cannelloni (foto 2). Ripetete l’operazione di lessatura della pasta e farcitura fino ad esaurire gli ingredienti (conservate a parte un cucchiaio di ragù per rifinire la preparazione). Distribuite un poco di besciamella sul fondo della pirofila, poi adagiatevi i cannelloni. Ricopriteli con la besciamella rimasta (foto 3).

Distribuite al centro dei cannelloni il ragù e spolverizzate con il parmigiano rimasto. Infornate a 190° per 25/28 minuti.

... altri ricette